Arte a quattro mani

Ogni anno artisti professionisti sono invitati alle Botteghe d’Arte a rinnovare il rito del lavoro "a quattro mani".
Gli artisti conducono workshop con i frequentatori delle Botteghe d’Arte finalizzati alla realizzazione di mostre, performance, spettacoli, pubblicazioni, allestimenti in spazi pubblici, con la supervisione artistica di Marco Meneguzzo, che da anni segue il progetto e ne garantisce la qualità artistica.
Il prodotto finale non è solo la somma degli interventi individuali, ma anche l'espressione di un percorso e di un linguaggio comune, in particolare il linguaggio condiviso della creatività.
Gli artisti possono trasferire il proprio sapere e la propria esperienza; i frequentatori delle Botteghe d’Arte possono acquisire nuove competenze tecniche e recuperare opportunità di comunicazione sempre nuove e diverse; entrambi contribuiscono quindi ad alimentare uno scambio proficuo e rigenerativo, sociale e culturale.


Retrogusto
Workshop con Davide Antolini

40 tele, dello stesso formato tutte dipinte sul retro, dove il telaio in legno e la tela tesa su di esso sono i protagonisti pittorici insieme a un piccolo misterioso oggetto.

ricAMARE
Workshop con Pino Deodato

L'artista ha proposto ai partecipanti di imparare a ricamare con la terracotta, come era nella tradizione delle nostre nonne, per esprimere sogni, pensieri, emozioni.

Mi fido di me
Workshop di Pino Deodato

Piccole sculture in terracotta dipinta nate dalla condivisione dell'esperienza di Deodato come artigiano della ceramica con le esperienze di 35 Autori delle Botteghe d'Arte.

Attrazione Fatale
Workshop con Giovanni Frangi

Il workshop ha coinvolto 24 partecipanti delle Botteghe d'Arte in un percorso di ricerca e sperimentazione artistica attraverso l'osservazione di forme naturali nel loro rapporto tra cielo e terra.

Ciak... si muove!
Il moto contrario delle parti attraverso la memoria e la metamorfosi di un oggetto
Workshop con Marica Moro e Roberto Rosso

Un workshop integrato di fotografia e di scultura sul tema della trasformazione e del rapporto tra uomo e natura.

Io sono dio - 2015
Workshop con Pierluigi Pusole

23 Autori delle Botteghe d'Arte hanno partecipato al laboratorio Io sono dio, leitmotiv dell'artista, tanto che viene ripreso dal laboratorio già proposto nel 2001, sempre al MAPP.

Capa Santa
Workshop con The Bounty Killart

Un lavoro di gruppo per ripensare alla testa di un busto classico in maniera ironica e divertente e ricreare così una galleria di sculture tutte da scoprire negli inediti e sorprendenti dettagli.

Io SuONO
Workshop con Liliana Moro

Liliana Moro ha chiesto ad ogni autore di mettersi in ascolto: ha proposto il suono come elemento di espressione di noi stessi e dell'ambiente che ci circonda.

Oltre
Workshop con Riccardo Gusmaroli

Gli Autori delle Botteghe hanno trovato soluzioni originali per rappresentare un concetto che andasse oltre lo spunto oggettuale, attribuendo nuovi significati ai materiali e ridefinendo i loro limiti.

PlasticaMente
Workshop con Enrica Borghi

A partire dalla libera interpretazione di ognuno, sono emersi nuovi spunti per il riutilizzo creativo del materiale di scarto, in particolare la plastica, come momento di riflessione e di indagine sul concetto di trasformazione.

Think Green
Workshop con Studio LAND, Mauricio Cardenas, Marica Moro

In occasione del Salone del Mobile 2010, un laboratorio sperimentale, come metodo di relazione tra gli uomini e la terra, a cui hanno partecipato le Botteghe d'Arte del MAPP e un gruppo di professionisti nel campo dell'architettura e dell'arte.

Di che natura sei?
Workshop con Dany Vescovi

In un workshop di 8 incontri 30 Autori delle Botteghe d'Arte hanno lavorato insieme all'artista sul concetto di origine e di provenienza. Da questa riflessione è emerso il quesito "Di che natura sei?"