Francesco Fregapane

Nasce a Milano nel 1962.

Ho fatto il liceo artistico e ho conseguito il diploma di scultura all’Accademia di Belle Arti di Brera.
Attraverso l’arte mi è possibile svolgere un compito, avere un ruolo in questo mondo.
La creatività è una sorta di abilità: è la capacità di organizzare, mettere insieme e combinare, secondo una logica fantastica e ricca di immaginazione, gli elementi base di un tipo di arte (per la scrittura le parole, per la pittura i colori, per la scultura i volumi...) in modo originale e inedito, dando così luogo ad un’opera.
Questi elementi si legano e concatenano seguendo un criterio armonico dettato dal gusto dell’artista. Sono le parole che costituiscono un discorso.
La creatività è in un’abilità combinatoria: la capacità di disporre questi elementi in modo fantasioso e originale (in qualche caso anche ironico e scherzoso) cercando soluzioni sempre nuove e alternative.
Mi definisco un “artista figurativo” per il fatto che nelle mie opere ricorrono sempre figure umane. Il realismo non mi interessa, non serve più a dettare meraviglia o stupore, non è quello che cerco. La figura umana, invece, mi interessa.


Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap