Di che natura sei?
Workshop con Dany Vescovi

In un workshop di 8 incontri 30 Autori delle Botteghe d'Arte hanno lavorato insieme all'artista sul concetto di origine e di provenienza. Da questa riflessione è emerso il quesito "Di che natura sei?"

La domanda ha stimolato i partecipanti al workshop ad indagare a diversi livelli il concetto di origine, da visioni più superficiali, con immagini tratte dal mondo esterno, ad introspezioni più intime e private. Sulla base di una libera e personale interpretazione, dall'origine della vita (genetica, geologica, universale) all'origine più individuale (caratteriale, fisionomica, comportamentale) le opere realizzate esplicitano un rispecchiamento tra elementi interni ed esterni, un dialogo metaforico tra come ci sentiamo, cosa permettiamo di rendere visibile e cosa percepiscono gli altri della nostra natura. Il soggetto rappresentato, spesso realizzato con grande semplicità, può stimolare nell'osservatore il bisogno di un dialogo con l'autore dell'opera alla ricerca del suo reale significato.

Gli Autori delle Botteghe d'Arte: Nicola Baccalini, Emanuela Brambilla, Gianfranco Caleffi, Roberto Canella, Paolo Cernier, Vanessa Covini, Federico Danelli, Marzia Davoli, Daniela De Filippis, Cinzia Del Col, Elena Desana, Maria Fantoni, Francesco Fregapane, Alice Galli, Silvano Galvagno, Gianfranco Garofalo, Umberto Nannelli, Mario Petralia, Pietro Rafaniello, Clemente Randone, Enrica Ricci Ravizza, Valeria Salomone, Franco Scacchi, Francesca Terzi, Antonella Vannucci, Liliana Zana

L'artista Dany Vescovi: nasce nel 1969 a Milano dove vive e lavora. Inizia a studiare pittura ad appena dieci anni, seguito da Micol De Palma e poi da Alvaro Monnini, esponente dell'Astrattismo classico. Nel 1992 si diploma in pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera, dove attualmente è docente al corso di Cromatologia. Ha esposto in Italia e all'estero. Numerose le esperienze come assistente di gallerie milanesi (Gallery Nigth e Gallery Day; Verlato; Eos), oltre che come assistente di studio, prima di Milly Gandini (1987-88) e poi, nel 1993, di Aldo Mondino. Vescovi ha, negli anni, dimostrato uno spirito molto aperto alle diverse realtà creative: oltre a importanti collaborazioni "trasversali" con altri artisti (nel 1990 ha partecipato alla realizzazione di un murale su progetto di Marcello Jori), ha infatti sperimentato importanti incursioni nel teatro (nel 1994 si è occupato dei costumi disegnati da Romeo Gigli per il Flauto Magico), nella moda ha collaborato con Romeo Gigli, Hilton, Malo, Levi's (nel 1999 ha seguito la Levi's Frontiere – jeans tra moda, arte e design alla Posteria di Milano), nella pubblicità (nel 2003/2004 è stato selezionato per Free spirit in Art, campagna pubblicitaria di Bacardi Breezer), nella letteratura (Aldo Busi ha scelto un suo dipinto per la copertina del suo ultimo libro) e nella musica (nel 2004 gli Audiorama lo hanno coinvolto nella realizzazione del videoclip e della copertina del loro cd). Dal 2007 è coordinatore/curatore di mostre ed eventi per ArtificioLab.

Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap