Vanessa Covini

Nasce a Milano nel 1977.
Dipingere mi mette in contatto con me stessa.
Le emozioni che provo finiscono dritte sulla tela.
I miei quadri prendono forma da macchie indistinte di colore.
All’inizio non so di preciso cosa voglio fare. Metto insieme il colore, poi piano piano prende forma e mi ritrovo con il quadro finito.
Da un astratto nasce un figurativo.
E' arte di trasformazione.
Il mio stile è onirico.
Ho una propensione per il blu e il lilla.


Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap
Card image cap